Un inno all’amore

agosto 29, 2017

Il mare della Sardegna e la promessa di amarsi per tutta la vita. La proposta di Marco a Federica è arrivata in una sera d’estate, il 21 agosto, giorno del loro “mesiversario”, lo definisce lei. Il ‘sì’ l’hanno pronunciato finalmente il 20 maggio scorso nella loro chiesa di Marcallo, nel Milanese.

“La nostra idea era quella di fare un matrimonio romantico, perciò ci è sembrata perfetta come location per il ricevimento ‘Villa Calmia‘, a Galliate Lombardo”, racconta Federica. “Fiducia, sincerità, passione: abbiamo dedicato all’amore il nostro giorno più bello!”.

Turchese il colore dominante degli addobbi, raffinatissime le partecipazioni color bianco perla, il tableau realizzato da tanti cartellini pendenti da un ramo di nocciolo. Come cadeau per gli invitati, gli sposi hanno scelto una bomboniera solidale, il cui ricavato è stato devoluto a sostegno dei progetti a favore dei minori dell’Antoniano di Bologna: “Essendo un’educatrice – aggiunge Federica – mi sembrava perfetto”.

Per il suo abito, la sposa ha voluto affidarsi a Elisabetta Polignano: “Appena ho visto il corpino mi sono subito emozionata e ho capito che ero nel posto giusto! Abbiamo così deciso insieme di unire diversi elementi da vari modelli“, rivela. Bianco, “aveva uno strascico staccabile e molto lungo, come il velo”, lo descrive. Ortensie e rose bianche componevano il suo bouquet, mentre per l’acconciatura Federica ha scelto uno chignon basso: “Essendo mia mamma una parrucchiera non potevo non affidarmi anche a lei!”.

(Foto di Rossella Putino)