Un amore spontaneo e spensierato

ottobre 22, 2019

“Se lo dovessi descrivere con tre parole, ti direi: allegro, spontaneo e coinvolgente”, così Serena descrive il giorno del suo matrimonio con Leonardo. Una festa vissuta con gioia, piena dell’affetto dei loro cari e degli amici. La celebrazione di un amore in un giorno speciale, dopo dodici anni di fidanzamento.

Insieme sin da teenager, il loro amore è cresciuto mantenendo quella leggerezza e genuinità tipiche degli anni verdi. Lo spirito perfetto per indossare un abito di Elisabetta Polignano, all’insegna dell’autenticità e in sintonia con la personalità della sposa: Serena ha scelto un capo della collezione Classic. “È stato il primo che ho provato, un vero colpo di fulmine!” racconta del suo incontro con l’abito perfetto per lei, nell’atelier Happy Day di Osimo in provincia di Ancona.

“Mi sono sentita bella ed elegante. Un abito classico e semplice, ma allo stesso tempo con dettagli di incredibile ricchezza e raffinatezza” lo descrive la sposa. “Chi mi conosce ha detto che l’abito rispecchiava la mia personalità: sobrio ed essenziale, ma anche prezioso ed elegante”. Come la loro unione, “una finestra illuminata in una notte buia” Serena cita Ungaretti. “Il vero amore è una quiete accesa”.

Foto: Francesca Francesca