Tanta emozione nella gioia di un intimo sì

settembre 17, 2019

Lorella e Marco si sono conosciuti tramite un’amica in comune, lei non avrebbe immaginato un seguito. Invece lui l’ha invitata al cinema e, dopo pochi giorno da quella prima uscita, stavano già insieme. Per poi arrivare a convivere e unirsi in matrimonio l’anno scorso.

Il rito civile è stato molto semplice ma suggestivo, in spiaggia sul lago di Trevignano. Dopo la cerimonia, un aperitivo sul prato e poi il pranzo al ristorante Acquarella. Un evento intimo, condiviso, autentico. “Quando sono arrivata già piangevo…” ricorda Lorella. Tanta dolcezza nella sua voce, raccontando come Marco, timido per natura ma rilassato, abbia letto le sue promesse. Tutti gli amici hanno partecipato di cuore, commossi anche loro.

“Non volevo togliere più il vestito!” ricorda Lorella. Lei ha trovato il suo abito di Elisabetta Polignano presso Il Giardino Fiorito delle Spose, ed era proprio come lo sognava. “Semplice ma particolare. Corpino in pizzo macramé con fiorellini, fascia in vita legata dietro in un fiocco in tulle di seta, un leggero strascico… mi ha colpito la leggerezza al tatto, un tulle meraviglioso!” lo descrive la sposa. “Ancora adesso in ufficio mi fanno i complimenti!”

Foto: Amerigo Rossi