Nozze a tema: sposarsi l’8 Marzo

marzo 5, 2019

Sposarsi in marzo ha grandi potenzialità, secondo i wedding planner. La festa della donna può diventare ispirazione per matrimoni caratterizzati da leggerezza, grazia e gioia.

Si parte dai colori e, ovviamente, il giallo delle mimose non può mancare: i fiori diffonderanno il loro profumo delicato, i toni pastello caratterizzeranno l’allestimento. Non a caso Pantone, l’azienda statunitense che si occupa principalmente della catalogazione dei colori, lo scorso anno ha inserito nella lista dei colori matrimonio anche il Meadowlark e il Lime Punch, rispettivamente un giallo acceso e un verde lime che ricordano molto i colori di questi fiori che per tradizione si regalano alle donne in marzo.

Candidi tovagliati in sala sono d’obbligo e, perché no? Un Mimosa il cocktail di accoglienza per gli invitati. Per i segnaposto, simpatiche confezioni di macarons gialli, e per il tableau de mariage il giallo può associarsi al colore di un frutto, una pietra preziosa, un fiore. Abiti in morbido chiffon dai toni di questo giallo luminoso doneranno all’incarnato delle damigelle.

E il taglio della torta? Per chiudere in bellezza il vostro evento vivace e primaverile, considerate piccole delizie al limone decorate con macarons gialli dal gusto fresco, seguito da un ricco buffet di confetti sfumati nei toni del giallo e del lime.

Fonte e foto da: Panorama Sposi