Ring Warming, caloroso rito per le nozze

gennaio 15, 2019

La pianificazione per le nozze può richiedere tempo e grande impegno, oltre a una certa dose di stress. Ciò che più conta però, si sa, in un matrimonio è il coinvolgimento emotivo e la condivisione con chi ci ama: il Ring Warming è uno dei trend che possono davvero scaldarti il cuore.

Si tratta di un rito che ha luogo prima della consegna degli anelli: i vostri ospiti, le persone che sono venute a celebrarvi, si passano di mano in mano i vostri anelli. Ciascuno di loro li stringe per qualche secondo esprimendo un pensiero positivo nei confronti degli sposi. Ecco che, quando gli anelli arrivano a voi all’altare, saranno stati ‘riscaldati’ da tutti coloro che li hanno tenuti.

Pro e contro? L’aspetto positivo più immediato è ovvio: simbolicamente è un rito dolcissimo e coinvolge ogni invitato nel partecipare alla gioia del vostro giorno speciale. L’unico svantaggio può presentarsi nel caso di cerimonie con un grande numero di invitati… ci vorrebbe infatti un bel po’ di tempo prima che gli anelli arrivino all’altare.

Se decidi di mettere in pratica il Ring Warming alle tue nozze, organizzati bene: incarica qualcuno perché spieghi agli invitati in cosa consiste e perché tenga d’occhio il passaggio di mano in mano così che avvenga nei tempi giusti e non ‘salti’ nessuna mano. Per assicurarsi che gli anelli non cadano lungo il percorso, puoi farli posizionare in una scatolina o in un sacchetto di raso, così che ciascuno nel passarli possa accertarsi di rimetterli a posto. Oppure semplicemente lega gli anelli insieme con un nastro o usa un piattino.

Foto da: With These Rings®