Quel momento, davanti alla Fontana di Trevi

gennaio 7, 2020

Quale modo migliore di iniziare l’anno con una favola? C’era una volta Marco: si è inginocchiato con l’anello in mano e ha chiesto a Valeria di sposarlo. Comincia così, con un sì nella celebre piazza romana della Fontana di Trevi. Poi, a San Marino al Cimino in provincia di Viterbo, Valeria e Marco hanno celebrato le nozze e tenuto anche il ricevimento in un casale di proprietà dello sposo.

“Quel giorno ci siamo emozionati tantissimo, ci ha sposati la mia migliore amica” racconta Valeria, descrivendo una cerimonia intima e molto sentita. La sposa indossava un abito di Elisabetta Polignano personalizzato: a partire dal modello Pompelmo, in accordo con i desideri di Valeria il corpetto originale è stato sostituito con uno in tessuto broccato e una fascia larga in raso.

“Era un vestito semplice ma studiato nei dettagli, l’ho amato fin da subito” ricorda Valeria che ha potuto realizzare l’abito dei suoi sogni presso Il giardino fiorito delle spose. Tanti auguri agli sposi allora, e tanti auguri di buon anno a voi che ci seguite! Che sia un 2020 da sogno, per realizzare i desideri del cuore.

Foto: Valerio Pantani