Meraviglioso amore mio

agosto 22, 2017

“Quando ho conosciuto mio marito, dieci anni fa, ha subito messo in chiaro che non si sarebbe mai sposato. Nel giorno del nostro matrimonio mi ha invece detto che non avremmo potuto fare altro, nella nostra vita: è stato un bel cambiamento!”. Una grande storia d’amore e di condivisione quella di Ambra e Matteo, che hanno da poco festeggiato il primo mese di nozze!

La coppia infatti si è detta per sempre ‘sì’ l’8 luglio scorso a Sartirana Lomellina, nel Pavese. A fare da testimoni, la sorella della sposa e tanti amici: tre per Ambra e quattro per Matteo. Gli invitati sono stati poi accolti a ‘La Pila‘, magnifica residenza d’epoca, location “scoperta su internet e di cui ci siamo subito innamorati”, rivela lei.

Pesca e corallo, i colori degli addobbi. La festa ha avuto come temi dominanti quelli della danza e del vino, due grandi passioni degli sposi. Ripresi anche nel tableau – il pannello era realizzato infatti con tappi in sughero e con una grafica che riproduceva quella dei manifesti del Teatro alla Scala di Milano – e nei cadeau per gli invitati, preziosi tappi di Murano.

Per il suo abito Ambra ha scelto una creazione di Elisabetta Polignano: “L’ho conosciuta grazie a un’amica e non ho avuto dubbi: è stato il primo che ho provato!”, rivela. Color avorio, con un po’ di strascico “e un velo infinito! Quando l’ho provato mi è venuto il magone…”. La sposa ha poi optato per un raccolto, due trecce legate insieme in un elegantissimo chignon, mentre per il bouquet via libera al colore, con un’allegra composizione bianco, fucsia e pesca. A fare da colonna sonora della sua giornata speciale, la canzone di Arisa ‘Meraviglioso amore mio‘: “Premetto che prima alla parola ‘amore’, tremavo”, recita il testo. Proprio come accaduto per la sua bellissima storia!

(Foto di Riccardo SpatolisanoWHITEiNK Photo)