Luna di miele da ‘Millennial’, le mete e i trend

novembre 30, 2018

Cosmopoliti e giramondo, sempre connessi, attenti al mondo dei media e della tecnologia. Se anche tu ti riconosci tra loro, allora potresti far parte alla generazione dei ‘Millennial, i nati tra gli anni Ottanta e le soglie del Duemila. Queste caratteristiche si riflettono anche nel loro stile di vita, compresa la scelta delle mete per una romantica fuga a due o per la vera e propria luna di miele. Le ha analizzate e raccolte CartOrange, azienda italiana specializzata in viaggi di nozze…

Nella scelta delle mete, gli sposi ‘millennial’ tengono conto di ciò che vedono e sentono attraverso i media, i social, al cinema o nelle serie tv. Sempre connessi, sentono l’esigenza di comunicare con i loro amici o follower, confrontando siti, scambiando recensioni, scaricando app e usufruendo di servizi online, a partire dalla gestione della vacanza.

Le nuove coppie ‘2.0’ hanno voglia di portare le loro passioni anche in viaggio. Gli sportivi, ad esempio, tendono a volersi cimentare nelle proprie discipline o a volerne scoprire di nuove. Gli amanti del cibo prediligono itinerari gastronomici e così via…

Guardando, nello specifico, alle mete predilette da questa tipologia di viaggiatori, troviamo il Giappone. Il Paese del Sol Levante viene scelto soprattutto da quelle coppie appassionate di anime, manga e videogame. L’Australia, invece, è particolarmente apprezzata per le esperienze negli eco-resort e le immersioni nella barriera corallina. Spazio anche a Sudafrica e alle isole dell’Oceano Indiano, per il mix tra cultura, natura ed enogastronomia. L’Indonesia, invece, spopola soprattutto tra gli amanti di spiritualità e wellness. Per concludere, Stati Uniti e New York, amate soprattutto da chi è cresciuto tra cinema e serie tv.

Fonte: Latitudes Life.com