L’amore sorprende sempre

giugno 25, 2019

“Chi l’avrebbe mai detto!”, così Giovanna racchiude in poche parole la sorpresa che Andrea le avrebbe riservato chiedendole di sposarlo. Lui, di Cassino, la conosce una sera grazie ad amici in comune. Comincia una storia intensa, lunga, speciale. E dopo cinque anni di convivenza, eccoli sposi.

“Nessuno ci scommetteva, forse neanche io” commenta bonariamente Giovanna. A quanto pare, Andrea “non era tipo da matrimonio”. Eppure quel giorno di Natale 2017 arriva la proposta. Le nozze sono state celebrate presso la Basilica Benedettina di San Michele Arcangelo a Sant’Angelo in Formis, una frazione di Capua. Il ricevimento invece a Caiazzo, nella splendida Tenuta San Bartolomeo – Casa in Campagna della chef stellata Rosanna Marziale.

Giovanna ha conosciuto gli abiti di Elisabetta Polignano durante la sfilata dell’atelier ‘Bon Ton’, dove poi avrebbe acquistato il suo abito dei sogni. “Lo avevo visto su una rivista con mia suocera e ce ne siamo innamorate. La sua linearità, l’eleganza e la raffinatezza di un abito non convenzionale… cercavo tutto questo!” racconta Giovanna.

“È stato il primo abito che ho provato e anche l’unico… amore a prima vista” continua la sposa. A corredo del vestito una cappa riutilizzabile per qualche altra occasione speciale, “magari il battesimo del primo bambino” commenta Giovanna con un sorriso. “Sono felicissima di aver scelto un abito di Elisabetta”.

Foto: Giovanni Izzo