Capelli in posa, capelli da sposa

marzo 15, 2019

Uno dei punti essenziali per la sposa, nel giorno del suo matrimonio, è sfoggiare una capigliatura sana e bella a vedersi. Acconciati in creative geometrie o lasciati morbidi e naturali, i capelli vanno senz’altro curati.

Come suggeriamo nel titolo, bisogna prendersi qualche minuto per la posa, e ci riferiamo a più di un elemento caratterizzante.

1. In posa di riflessione
Il primo step è fermarsi un attimo, per tempo e dunque in largo anticipo rispetto al big day, per constatare con onestà in quale condizione siano i propri capelli. Di conseguenza, agire: puoi rivolgerti a un esperto che ti segua oppure puoi fare da sola a casa, ma il primo passo è mangiare bene. Una sana alimentazione infatti rende i tuoi capelli più lucidi e sani: largo ai cibi ricchi di omega 3, come salmone, noci, avocado e semi di lino.

2. In posa per tot minuti
La cura prosegue, sempre preventivamente, con la scelta di shampoo, balsamo e maschere capillari. Anche in questo caso, possiamo rivolgerci agli esperti, al parrucchiere di fiducia. In ogni caso, è buona regola non fare lo shampoo ogni giorno, perché a quel ritmo gli agenti schiumogeni rovinano i capelli. E, soprattutto, non rinunciare mai a usare il balsamo o la crema da lasciare in posa qualche minuto: davvero i risultati in termini di lucentezza si vedono.

3. In posa per la foto
Le nozze si avvicinano e forse avrai già parlato con il tuo parrucchiere o chi si prenderà cura della tua chioma nel gran giorno. Hai fatto un ottimo lavoro nel prenderti cura dei tuoi capelli nutrendoli sia con l’alimentazione che con i prodotti di bellezza. Questo è il momento di valutare il taglio, il colore, l’acconciatura: tutto questo deve rispecchiare la tua personalità, adattarsi al tuo viso e anche allo stile del tuo abito da sposa.